LA RADIO LIBERA DELL' ALTO FRIULI

I giovani della Carnia non si rassegnano alla crisi climatica

I giovani della Carnia non si rassegnano alla crisi climatica

Cop26 in diretta a Tolmezzo

Venerdì 12 novembre, incontri in Biblioteca e alla “Bottega del Mondo”

La Carnia che non si rassegna all’«ingiustizia climatica» e all’ennesimo rinvio dell’applicazione degli “Accordi di Parigi” per la lotta contro la crisi climatica si dà appuntamento a Tolmezzo, venerdì 12 novembre.

Alle ore 16, inizierà il sit-in “Cop26 in diretta a Tolmezzo”, promosso dai ragazzi di “Fridays For Future Carnia” e articolato in due appuntamenti.

Dapprima, nella “Biblioteca civica”, vi sarà il momento “Cos’è e com’è andata la Cop26? Ve lo raccontiamo noi”, con immagini e video in diretta da Glasgow, dove giunge al termine la deludente conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici.

Nel frattempo, in Piazza 20 Settembre, alcuni attivisti richiameranno l’attenzione della cittadinanza sulla questione e sugli appuntamenti in corso.

Seguirà, alle ore 17, un “Caffè con discussione sulla crisi climatica ed ecologica (e su come puoi attivarti)” nel Borgat, nei pressi della “Bottega del Mondo” di via Porta di Sotto.

Sono in programma interventi deiportavoce di “Exinction Rebellion-Fvg” e dei volontari della Bottega del Commercio equo e solidaledella Carnia,che presenteranno il dossier “Cambiamento climatico e Fair Trade”.

Il programma di venerdì 12, momento culminante di una mobilitazione che ha impegnato i ragazzi di “Fridays For Future Carnia” con un presidio in Piazza 20 Settembre, tutti i venerdì di ottobre, potrà essere condiviso, insieme con le prossime attività del gruppo, attraverso i “social media”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
NATIVE INTERNET WEB RADIO PLAYER PLUGIN FOR SHOUTCAST, ICECAST AND RADIONOMY powered by Sodah Webdesign Mainz
HTML5 RADIO PLAYER PLUGIN WITH REAL VISUALIZER powered by Sodah Webdesign Dexheim